Diabete e sport

Lo sport è parte integrante del trattamento del diabete. A causa dello sforzo fisico nei tessuti, aumenta la suscettibilità all'insulina, aumenta l'efficacia dell'azione di questo ormone. Lo sport nei diabetici riduce il rischio di sviluppare complicanze cardiovascolari, retinopatie, normalizzare la pressione sanguigna e migliorare il metabolismo lipidico (grasso). La cosa principale è non dimenticare che il diabete e lo sport sono sempre un grande rischio di sviluppare ipoglicemia. È anche importante ricordare che con zucchero elevato da 13 mmol / l, l'esercizio fisico non riduce, ma aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue. Pertanto, un diabetico deve necessariamente rispettare le raccomandazioni mediche che gli assicureranno la vita..

Che tipo di sport è raccomandato per il diabete?

Nel diabete, i medici raccomandano di praticare uno sport che elimina il carico su cuore, reni, gambe e occhi. Devi praticare sport senza sport estremi e fanatismo. Sono ammessi passeggiate, pallavolo, fitness, badminton, ciclismo, ping pong. Puoi sciare, nuotare in piscina e fare ginnastica.

I diabetici di tipo 1 possono impegnarsi in attività fisiche continue. esercizi non più di 40 min. È inoltre necessario integrare le regole che ti proteggeranno da un attacco ipoglicemico. Con il tipo 2, le classi lunghe non sono controindicate!

I benefici dell'attività fisica nel diabete:

  • diminuzione dello zucchero e dei lipidi nel sangue;
  • prevenzione delle malattie cardiovascolari;
  • perdita di peso;
  • migliorare il benessere e la salute.

Diabete mellito e sport. Pericolo:

  • fluttuazioni di zucchero nel diabete instabile;
  • condizione ipoglicemizzante;
  • problemi alle gambe (prima la formazione di calli e poi ulcere);
  • infarti.

Raccomandazioni per i diabetici di tipo 1

  1. Se ci sono carichi sportivi a breve termine (ciclismo, nuoto), quindi 30 minuti prima di loro è necessario assumere 1 XE (BREAD UNIT) più lentamente assorbito carboidrati del solito.
  2. Con carichi prolungati, è necessario mangiare 1-2 XE aggiuntivi (carboidrati veloci) e, dopo la fine, assumere di nuovo 1-2 XE aggiuntivi di carboidrati lenti.
  3. Durante costante fisico. carichi per la prevenzione dell'ipoglicemia, si raccomanda di ridurre la dose di insulina somministrata. Porta sempre con te qualcosa di dolce. Assicurati di consultare il tuo medico per scoprire come ridurre correttamente la dose di insulina..

Per praticare sport senza alcun rischio per la salute, è necessario misurare costantemente lo zucchero con un glucometro (prima e dopo aver praticato sport). Se non ti senti bene, misura lo zucchero, mangia o bevi qualcosa di dolce, se necessario. Se lo zucchero è alto, aggiungi l'insulina corta.

Attenzione! Le persone spesso confondono i sintomi dello stress sportivo (tremore e palpitazioni) con segni di ipoglicemia..

Pianificazione degli esercizi per il diabete di tipo 1

zucchero

(mmol / l)

raccomandazioni
InsulinaNutrizione
Brevi attività fisiche
4,5Non modificare la doseMangia 1-4 XE al carico e 1 XE - ogni ora fisica. occupazioni
5-9Non modificare la doseMangia 1-2 XE prima di caricare e 1 XE - ogni ora fisica. occupazioni
10-15Non modificare la doseNon mangiare nulla
Più di 15Fiz. Nessun caricamento
Attività fisiche lunghe
4,5È necessario ridurre la dose di insulina somministrata dal 20-50% del totale giornalieroMordere 4-6 XE prima di caricare e controllare lo zucchero in un'ora. Caricamento di zucchero a lungo termine 4.5 non raccomandato
5-9StessoMangia 2-4 XE prima del carico e 2 XE ogni ora fisica. occupazioni
10-15StessoC'è solo 1 XE ogni ora di carico
Più di 15Nessun esercizio

Nonostante le raccomandazioni, la quantità di insulina iniettata e consumata XE viene selezionata individualmente!

È impossibile combinare l'esercizio con l'alcol! Alto rischio di ipoglicemia.

Durante gli sport o gli esercizi di fitness regolari è utile controllare la quantità di carico sul polso. Esistono 2 metodi:

  1. La frequenza massima consentita (numero di battiti al minuto) = 220 - età. (190 per i trentenni, 160 per i sessantenni)
  2. Secondo la frequenza cardiaca reale e massima consentita. Ad esempio, hai 50 anni, la frequenza massima è 170, durante un carico di 110; allora ti impegni con un'intensità del 65% del livello massimo consentito (110: 170) x 100%

Misurando la frequenza cardiaca, puoi scoprire se l'esercizio fisico è appropriato per il tuo corpo o meno..

Che tipo di sport è popolare tra i diabetici?

È stato condotto un piccolo sondaggio nella comunità dei diabetici. Ha coinvolto 208 diabetici. La domanda è stata posta "Che tipo di sport fai?".

  • L'1,9% preferisce pedine o scacchi;
  • 2,4% - tennis da tavolo e passeggiate;
  • 4.8 - calcio;
  • 7,7% - nuoto;
  • 8,2% - potenza fisica. caricare;
  • 10,1% - ciclismo;
  • fitness - 13,5%;
  • 19,7% - un altro sport;
  • 29,3% - non fare nulla.

Tratta il diabete

La dieta per il diabete di tipo 2 è uno dei modi principali per mantenere il normale metabolismo e ridurre i livelli di zucchero nel sangue alla normalità. Senza l'uso di una dieta, il trattamento della malattia non porterà a risultati significativi e progrediranno le violazioni dell'equilibrio di carboidrati, proteine, grassi e acqua nel corpo.

Regole nutrizionali

Con il diabete non insulino-dipendente, le regole nutrizionali sono più rigorose rispetto ad altre forme di malattia, perché, in primo luogo, i pazienti devono perdere peso, in secondo luogo, normalizzare i livelli di glucosio nel sangue e, in terzo luogo, ridurre il carico sul pancreas durante i pasti.

I principi di base su cui si basa l'alimentazione diabetica a basso contenuto di carboidrati sono i seguenti:

  • escludere l'uso dello zucchero sia nella forma pura che nella composizione dei prodotti;
  • evitare categoricamente eccesso di cibo, controllare la dimensione della porzione;
  • consumare una piccola quantità di cibo alla volta (fino a quando non è saturo, ma non eccessivo);
  • masticare accuratamente il cibo in bocca, poiché la scomposizione dei carboidrati inizia sotto l'influenza degli enzimi nella composizione della saliva;
  • monitorare l'apporto calorico e non superare il valore energetico giornaliero consentito;
  • prendere in considerazione l'indice glicemico dei prodotti (IG);
  • utilizzare il concetto di XE (unità di pane) nella preparazione del menu per la giornata;
  • una quantità significativa di fibra dovrebbe essere inclusa nella dieta.

Per il pieno utilizzo dei principi di base della dieta per il diabete di tipo 2, dovresti imparare a calcolare XE, avere un'idea dell'indice glicemico e del contenuto calorico degli alimenti. Come creare un menu basato su questi indicatori, leggi sotto.

Indice dei prodotti glicemici

La glicemia è il livello di zucchero nel sangue. Nelle persone sane, in risposta ad un aumento dei livelli di glucosio, viene secreta una quantità sufficiente di insulina per legare le molecole di glucosio, ricostituire il potenziale energetico delle cellule e ridurre il livello di glucosio nel plasma.

I processi opposti si verificano nel corpo con diabete, poiché l'insulina secreta dal pancreas non è sufficiente, con conseguente diversi processi patologici:

  • la glicemia non diminuisce;
  • le cellule muscolari e gli organi interni non ricevono energia;
  • i depositi di grasso corporeo vengono reintegrati.

Al fine di prevenire l'aumento dello zucchero nel sangue, è necessario scegliere con cura i prodotti alimentari, in particolare i carboidrati, poiché i carboidrati sono composti da zuccheri semplici e complessi, che si differenziano per struttura, tasso di assorbimento e capacità di aumentare lo zucchero nel sangue.

L'indice glicemico è un indicatore digitale che caratterizza un prodotto a base di carboidrati in relazione alla sua capacità di aumentare la glicemia dopo aver mangiato. Convenzionalmente, i carboidrati erano divisi in 3 gruppi: alto, medio e basso IG.

Per il diabete di tipo 2, sono ammessi carboidrati con un indice glicemico basso (0-35) e medio (40-65): verdure crude a foglia verde, noci, cereali, frutta non zuccherata, ricotta, ecc..

Gli alimenti con IG elevato (oltre 70) dovrebbero essere esclusi dalla dieta quotidiana molto raramente, 1-2 volte al mese in piccole quantità (pancake, cheesecake, muesli, pasta, ecc.). Di norma, gli alimenti a elevato indice glicemico contengono farina bianca di alta qualità che aumenta rapidamente i livelli di glucosio nel sangue, così come lo zucchero proibito.

Unità di pane

Un'unità di pane è un modo per calcolare la quantità approssimativa di carboidrati negli alimenti. XE viene utilizzato attivamente per il diabete mellito di tipo 2 nei casi in cui l'insulina viene utilizzata per il trattamento (il dosaggio dell'insulina viene calcolato in base alla quantità di carboidrati nella dieta).

1 XE è 10-12 grammi di carboidrati. Il calcolo di XE nei prodotti alimentari viene eseguito come segue: la tabella mostra la quantità di prodotto, ad esempio pane - 25 grammi, contiene 1 XE. Di conseguenza, un pezzo di pane del peso di 50 grammi conterrà 2 XE.

Esempi di 1 XE nei prodotti:

  • Pane Borodino - 28 g;
  • semole di grano saraceno - 17 g;
  • carote crude - 150 g;
  • cetriolo - 400 g;
  • mela - 100 g;
  • date - 17 g;
  • latte - 250 g;
  • ricotta - 700 g.

La quantità di XE che può essere consumata al giorno può variare a seconda del decorso individuale del diabete. Con una dieta a basso contenuto di carboidrati, il numero massimo di unità di pane è 3, 1 XE per colazione, pranzo e cena.

Tuttavia, va notato che le tabelle potrebbero non contenere gli stessi indicatori, poiché in diversi paesi è consuetudine considerare un numero diverso di carboidrati per 1 unità di pane (da 10 a 15). Gli endocrinologi raccomandano di utilizzare tabelle con un contenuto di carboidrati in 100 grammi di prodotto anziché indicatori XE.

Contenuto calorico

Il diabete mellito di tipo 2 è di solito osservato nelle persone in sovrappeso e obese. Con una riduzione del peso corporeo, lo stato del pancreas e del corpo nel suo complesso migliora significativamente, motivo per cui la normalizzazione del peso è un elemento importante nel trattamento della malattia.

Per una perdita di peso stabile e salutare nell'obesità, viene utilizzata una dieta povera di carboidrati veloci e il concetto di contenuto calorico degli alimenti. È necessario utilizzare le tabelle giornaliere che indicano il valore energetico dei piatti, calcolare correttamente la tariffa giornaliera e tenere conto del valore energetico dei prodotti durante la creazione di un menu giornaliero.

Le calorie approssimative al giorno per la perdita di peso sono calcolate come segue: il peso normale in kg viene moltiplicato per 20 kcal per le donne e 25 kcal per gli uomini.

  • le calorie giornaliere per una donna con un'altezza di 160 centimetri e un peso desiderato di 60 chilogrammi saranno 1200 kcal;
  • calorie giornaliere per un uomo con un'altezza di 180 centimetri e un peso desiderato di 80 kg - 2000 kcal.

In assenza di eccesso di peso, il valore energetico giornaliero della dieta dovrebbe essere 1600-1700 kcal per le donne e 2600-2700 kcal per gli uomini.

Dieta per il diabete di tipo 2: cosa puoi mangiare, cosa non puoi (tabella)

Per il diabete di tipo 2, si raccomanda una dieta a basso contenuto di carboidrati per mantenere normali livelli di glucosio nel sangue. In questo caso, le proteine ​​e i grassi sono ammessi nella dieta in quantità quasi illimitata, tenendo conto del contenuto calorico giornaliero, se necessario, perdono peso.

ProdottiCosa mangiareLimitatoCosa non mangiare
Prodotti di farinaPane alla cruscaPane e prodotti farinacei
Carne e frattaglieAgnello, manzo, vitello, maiale, coniglio.
Cuore, fegato, reni, ecc..
UccelloPollo, tacchino, oca, carne di anatra
PesceTutte le varietà di pesce di fiume e di mare, frattaglie e frutti di mare
SalsicceTutti i tipi di salsicce di alta qualità con una buona composizione (senza farina, amido e cellulosa)
LatticiniRicotta grassa, panna acida, panna, formaggio a pasta dura
UovaTutti i tipi di uova senza restrizioni
CerealiPiù volte a settimana, fino a 30 grammi di cereali secchi: riso nero, grano saraceno, quinoa, lenticchie, farina d'avena, piselliRiso bianco. Pasta
grassiBurro, olive, olio di cocco, strutto, grassi animali fusiGrassi trans: oli vegetali idro-resinosi. Girasole, colza, olio di mais
condimentiSenape, Pepe Nero, Erbe Speziate, Cannella
VerdurePomodori, cetrioli, cipolle, aglio, zucchine, melanzane, acetosa, bianco, Pechino, cavoletti di Bruxelles, cavolo rosso, lattuga, spinaci, broccoli, fagiolini, asparagi, piselli, funghi. Conserve vegetali, insalate, ecc..Zucca, zucca, carote, rape, topinambur, patata dolce, ravanello. Olive e oliveNel diabete, è vietato mangiare patate, barbabietole, mais
Frutta, baccheLimone, mirtillo, avocado, mela cotognaMele, pere, ciliegie, prugne, ribes, lamponi, fragole, uva spina, aronia, fragole (fino a 100 g al giorno)Banane, uva, ciliegie, ananas, pesche, albicocche, prugne, melone, datteri, albicocche secche, uvetta, ciliegie, anguria
NocciolineTutte le noci e semi, pasta di noci a basso indice glicemico. Farina di noci (cocco, sesamo, mandorla)
Cioccolato e DolciCioccolato di qualità con un contenuto di cacao del 75% non superiore a 15 grammi al giornoCottura e dessert con zucchero, dolci, miele, zucchero di canna
Le bevandeTè, decotti alle erbeSucchi di frutta e verdura
alcoolVino secco una volta al meseBirra, bevande alcoliche dolci.

Con il diabete di tipo 2, puoi mangiare tutti i tipi di carne, uova, piatti a base di latte acido e altri alimenti ad alto contenuto proteico. Allo stesso tempo, i prodotti a base di proteine ​​e carboidrati sono limitati, ad esempio le noci sono ammesse 1-2 volte a settimana.

La quantità di proteine ​​nella dieta dovrebbe essere di circa 1-1,5 grammi di proteine ​​per 1 chilogrammo di peso corporeo. Un apporto proteico superiore può portare a conseguenze negative per il tratto gastrointestinale e i reni..

Grassi. L'uso di grassi vegetali e animali non comporta conseguenze negative sulla salute se consumati in quantità normali. I grassi animali di lardo e fuso, il burro e altri tipi di oli non influiscono sullo zucchero nel sangue, pertanto i grassi possono essere inclusi in una dieta a basso contenuto di carboidrati per il diabete di tipo 2.

Una vera minaccia per la salute sono i cosiddetti grassi transidroginizzati, che sono il risultato della conversione di oli vegetali liquidi in solidi (margarina, grassi di pasticceria) e sono attivamente utilizzati nell'industria alimentare a causa del loro basso costo.

I grassi trans non vengono escreti dal corpo e, accumulandosi nei vasi, nel fegato, nel muscolo cardiaco, ecc., Portano a gravi malattie degli organi interni. I grassi idrogenerati sono vietati non solo per il diabete, ma anche per tutti coloro che controllano la propria salute.

dolcificanti

La mancanza di zucchero nella dieta è una rigida regola dietetica per il diabete. Allo stesso tempo, ci sono molti dolcificanti che vengono utilizzati al posto dello zucchero bianco raffinato, vale a dire fruttosio, sorbitolo, xilitolo, saccarina, aspartame, stevioside, ecc..

Gli edulcoranti sono suddivisi in sostanze naturali e artificiali, ma nonostante ciò, la maggior parte degli edulcoranti ha un effetto negativo sul funzionamento del tratto gastrointestinale e di altri sistemi del corpo, vale a dire:

  • aumento di peso dovuto all'alto contenuto calorico;
  • l'insorgenza di malattie del cuore, dei reni, del fegato;
  • mal di stomaco;
  • violazione della digeribilità del cibo;
  • nausea;
  • allergia;
  • depressione.

L'unico edulcorante sicuro per il diabete di tipo 2 è la stevia (stevioside, polvere di stevia, compresse, sciroppo, ecc.). Il contenuto calorico della stevia è di circa 8 kcal per 100 grammi, ma poiché la pianta è 300 volte più dolce dello zucchero, i preparati di stevia vengono utilizzati in dosi molto ridotte.

I prodotti con stevia non aumentano affatto i livelli di glucosio, perché contengono glicosidi (una sostanza chimica dolce) che vengono escreti invariati dal corpo. Il gusto della stevia è stucchevole e devi abituarti. Una caratteristica della pianta è che il sapore dolce non si avverte immediatamente, come lo zucchero, ma con qualche ritardo.

Va ricordato che l'uso di edulcoranti per la stevia è raccomandato solo per le persone con diabete. L'uso frequente di edulcoranti steviosidici in soggetti sani può portare all'insulino-resistenza.

Dieta

Nonostante il fatto che la dieta a basso contenuto calorico di 9 tabelle, prescritta per il diabete di tipo II, prescriva pasti frequenti e frazionari, gli endocrinologi moderni rifiutano questa affermazione.

Il regime più corretto è quello di mangiare per fame fino a quando i 3-4 pasti al giorno sono saturi.

Ogni pasto, indipendentemente dalla composizione (proteine, grassi, carboidrati) provoca la produzione di insulina, quindi un gran numero di pasti al giorno esaurisce il pancreas. Per il normale funzionamento del tratto gastrointestinale nel diabete, l'intervallo tra i pasti dovrebbe essere di 2-4 ore. Qualsiasi ingestione di cibo (sotto forma di spuntino) provoca un aumento dell'insulina.

Ricette deliziose

Nonostante il fatto che quando vengono eliminati i problemi con la glicemia, venga escluso un numero significativo di piatti con carboidrati veloci, una dieta a basso contenuto di carboidrati per il diabete di tipo 2 può essere gustosa e varia..

Le diete a basso contenuto di carboidrati per il diabete di tipo 2 dovrebbero includere carne, pesce, piatti di pollame, zuppe e altri piatti a base di brodi di carne, verdure in varie forme e trattamento termico, prodotti caseari e piatti da loro.

Pizza Dieta Senza Farina

Per fare la pizza avrai bisogno di questi prodotti: pollo tritato (500 gr.), Uova, spezie, sale, cipolla.

Per il ripieno: cetrioli, pomodori, funghi, formaggio.

Mix di pollo tritato con uovo e cipolla tritata, sale, aggiungere le spezie. Successivamente, la carne macinata viene arrotolata in una palla e messa su carta pergamena unta per friggere. Dall'alto, la carne tritata viene coperta con pellicola trasparente (in modo da non aderire al mattarello) e arrotolata in un cerchio del diametro desiderato. Successivamente, la base della pizza viene messa in forno per 10-15 minuti.

Mentre la carne viene cotta, è necessario friggere i funghi, tritare i cetrioli, i pomodori e grattugiare il formaggio. Successivamente, le verdure vengono deposte sulla base preparata e densamente cosparse di formaggio grattugiato sopra e poste in forno per altri 5 minuti.

I cibi cotti possono essere cosparsi di erbe fresche prima di servire..

Spaghetti Di Zucchine

Per cucinare gli spaghetti, usa una speciale grattugia per carote alla coreana. Il piatto è preparato molto semplicemente: schiacciate le zucchine su una grattugia e friggetele in una padella calda per 3-4 minuti fino a metà pronto.

Spaghetti di zucchine serviti con spezzatino, pesce, verdure e salse di verdure.

Salsa Di Pomodoro Con Zucchine E Zucchine

Ingredienti: pomodoro grande, 1 cipolla, 3 spicchi d'aglio, concentrato di pomodoro (10 grammi), sale, erbe aromatiche. Per cucinare, sbollentare il pomodoro, sbucciarlo e tagliarlo a cubetti. Quindi, tritare e friggere le cipolle e l'aglio, aggiungere il pomodoro, le spezie e lo stufato fino a cottura. Aggiungi un cucchiaio di concentrato di pomodoro alla fine..

Come allenarsi, mangiare nel bodybuilding con diabete?

Il contenuto dell'articolo:

  1. complicazioni
  2. Dove iniziare lo sport?

Prima di iniziare a parlare di come esercitare, mangiare nel bodybuilding con diabete, è necessario dire alcune parole sulla malattia stessa. Alcune persone sottovalutano la gravità del diabete. Tuttavia, questa malattia può portare a conseguenze molto gravi..

Esistono due tipi di diabete: tipo uno e tipo due. Il più grave di questi è il primo tipo e in questo caso è necessaria la somministrazione continua di insulina. In caso di una malattia del secondo tipo, le iniezioni di insulina potrebbero non essere necessarie, poiché il corpo può produrre l'ormone da solo, ma questa quantità potrebbe non essere sufficiente. In questo caso, sono ancora necessarie iniezioni.

Complicanze del diabete

Le persone con diabete dovrebbero monitorare costantemente la glicemia. Una delle complicanze più gravi possibili con il diabete è la vista compromessa, che può portare alla cecità. La ragione principale di ciò è la retinopatia, che è una malattia dell'occhio associata alla rottura dei vasi sanguigni situati nel bulbo oculare e alla successiva penetrazione del sangue in esso.

La maggior parte dei diabetici sperimenta glicosilazione. Quando il livello di zucchero aumenta rapidamente, le molecole di glucosio iniziano a interagire con le cellule degli organi, che diventano appiccicose.

Se la glicosilazione inizia a svilupparsi nei vasi dell'occhio, i capillari si induriscono e infine scoppiano. Allo stesso modo, con tutte le arterie che sono state colpite dalla glicosilazione. Questo è uno dei motivi principali per cui è necessario monitorare attentamente il livello di zucchero nel sangue. Tuttavia, ci sono altri motivi altrettanto importanti per farlo. Quando le cellule dei tessuti che rivestono le pareti delle arterie sono glicosilate, allora le cellule dei grassi nel sangue iniziano ad attaccarsi ad esse. Ciò porta alla crescita di placche sulle navi e può causare il loro intasamento..

Alcune delle malattie vascolari causate dal diabete possono essere reversibili quando si tratta di danneggiare solo un certo tipo di fibra. Ciò può consentire di mantenere la visione, sebbene si deteriori..

Ma non solo i problemi vascolari possono essere causati dal diabete. In relazione agli atleti che soffrono di questa malattia, si dovrebbe dire del "dito di primavera", che può avere un impatto significativo sul tuo allenamento. I tendini delle dita, sui quali compaiono neoplasie del tipo fibroso, sono sensibili a questa malattia. Ciò porta ad un aumento delle dimensioni dei tendini che si trovano in canali speciali. Se parliamo delle mani, questi canali corrono lungo il palmo nella direzione delle dita.

Come risultato di un aumento dello spessore dei tendini, le dita sono limitate nel movimento e il dolore si verifica anche quando si cerca di comprimerle. Inoltre, questi dolori sono molto forti, che possono interferire con l'attrezzatura sportiva.

Un pericolo ancora maggiore per l'allenamento è la capsulite adesiva. A causa di questa malattia, sarà molto difficile lavorare sui muscoli della parte superiore del corpo. La malattia colpisce l'articolazione della spalla, causando un ispessimento della capsula articolare. Ciò limita notevolmente la mobilità dell'intera articolazione e provoca anche un forte dolore. Il trattamento della capsulite richiede molto tempo e per questo vengono utilizzate cortisolo e procedure fisioterapiche..

Secondo le statistiche disponibili, circa l'11% dei diabetici soffre di capsulite adesiva. Se si sono verificati problemi simili con le articolazioni, per prevenire l'insorgenza del dolore, è necessario utilizzare le stesse precauzioni delle persone comuni. Ad esempio, quando si esegue la panca in qualsiasi direzione, le lame devono essere ridotte al minimo. Aiuterà anche quando si eseguono movimenti di trazione in direzione verticale..

Dove iniziare gli sport per il diabete?

Prima di tutto, è necessario prendere tutte le misure possibili per diventare non diabetici. È necessario adottare un approccio molto responsabile allo sviluppo del diabete. Come accennato in precedenza, se tutto è lasciato al caso, questo può portare alla cecità e alla perdita di arti. Ricorda che il diabete è una malattia molto grave..

La maggior parte degli atleti sa che esistono due tipi di colesterolo: HDL (buono) e LDL (cattivo). Nel complesso, il colesterolo buono è una sorta di protezione del sistema vascolare, mentre le proteine ​​cattive aumentano significativamente il rischio di sviluppare malattie.

Quando l'equilibrio tra queste sostanze si sposta verso il colesterolo cattivo, ciò può portare alla comparsa di placche sulle pareti delle arterie e al loro conseguente blocco. Con il normale funzionamento del corpo, il colesterolo cattivo viene escreto dal fegato, ma ciò non si verifica con alti livelli di zucchero..

Per evitare molti problemi, è necessario ottimizzare la quantità di carboidrati consumati. È questo nutriente che contribuisce a un forte aumento dei livelli di zucchero. Ma qui ci sono altri due problemi: l'incapacità di prevedere il tempo di risposta dello zucchero e il tasso di crescita del suo livello.

Il processo di digestione inizia già nella cavità orale e gli zuccheri veloci iniziano ad entrare nel sistema circolatorio molto rapidamente. Questo fatto rende difficile utilizzare i carboidrati come principale fonte di energia per il corpo. Pertanto, è necessario apportare gravi modifiche al programma nutrizionale, escludendo il più possibile i carboidrati da esso. Ciò non solo ti consentirà di esercitare normalmente, ma ridurrà anche il rischio di sviluppare un gran numero di malattie.

Per ulteriori informazioni su come pianificare correttamente un programma di allenamento e una dieta per il diabete, vedere questo video:

Fitness per diabetici: cosa può e non può essere

La persona con diagnosi di diabete prima impara a scegliere i cibi giusti. Ma la malattia non è un motivo per rifiutare una vita piena attiva. Non meno importante della scelta della dieta è la scelta della giusta attività fisica.

Dal momento che le persone con diabete, in particolare il diabete di tipo 2, tendono ad essere in sovrappeso, il che aggrava i sintomi del diabete, pianificare la dieta giusta, associata all'attività fisica, mira principalmente a ridurre gradualmente il peso (di solito ad un tasso di 1-1,5 kg per mese). Un'attività fisica regolare può ridurre la glicemia e aumentare la sensibilità all'insulina. Anche una perdita di peso apparentemente insignificante del 5-10% del peso iniziale può avere un effetto significativo sulla riduzione dei livelli di zucchero. Inoltre, grazie all'allenamento, migliora lo stato dei vasi sanguigni, aumentano la massa muscolare, la flessibilità, la postura e un senso di equilibrio..

Ma, dal momento che stiamo parlando, chiameremo una vanga una vanga, per i malati, quindi dovresti scegliere gli sport e le attività con cautela.

Mantieni sempre il livello di zucchero

Poiché l'attività fisica migliora la sensibilità all'insulina, le persone con diabete devono monitorare costantemente lo zucchero, sia immediatamente dopo un allenamento che entro un giorno dopo, soprattutto se si sente debole o stordito. Se lo zucchero viene ridotto in modo critico, mangia 15 g di carboidrati semplici o "veloci": caramelle, compresse di glucosio o bevi un bicchiere di succo. Per fare questo, sempre, quando lasci la tua casa, porta con te qualcosa di dolce, idealmente compresse di glucosio, progettate specificamente per alleviare rapidamente i sintomi dell'ipoglicemia. Assicurati di avere una bottiglia d'acqua con te durante l'allenamento: la disidratazione è pericolosa in sé, ma doppiamente pericolosa per i diabetici.

Scegli il momento giusto

Se prendi l'allenamento seriamente e accuratamente, ad esempio, hai acquistato un abbonamento a una palestra o una piscina, molto probabilmente dovrai fare piccoli aggiustamenti per assumere farmaci per il diabete (insieme al medico, ovviamente). Se le vengono prescritte iniezioni rapide o farmaci che è necessario assumere durante o immediatamente dopo ogni pasto, potrebbe essere necessario ridurre leggermente la dose poco prima e qualche tempo dopo l'allenamento per evitare l'ipoglicemia. Se ricevi iniezioni a lunga durata d'azione o pillole che vengono prese una volta al giorno, di solito funzionano durante il giorno. In questo caso, è meglio mangiare una piccola dose di carboidrati veloci prima dell'allenamento, soprattutto se dura più di 30 minuti. Una buona tattica è anche quella di impegnarsi dopo poco tempo dopo aver mangiato. Ciò contribuirà a ridurre il livello di zucchero che aumenta durante i pasti..

Il programma di attività fisica deve essere avviato gradualmente e la complessità dovrebbe essere costruita in ordine crescente. Per cominciare, saranno sufficienti 150 minuti a settimana di camminata veloce o nuoto. Saranno utili anche esercizi di flessibilità e stretching. Se anche un allenamento di 30 minuti è troppo difficile per te, allora è perfettamente accettabile dividerlo in tre allenamenti da 10 minuti durante il giorno. Saranno anche efficaci, sono più facili da eseguire e non devono essere configurati fintanto che l'addestramento.

Impara a riconoscere i sintomi.
Sebbene l'ipoglicemia minacci di solito le persone con diabete di tipo 1, tutti coloro che vivono con il diabete dovrebbero essere consapevoli dei suoi sintomi prima di iniziare l'allenamento:
• Sensazione di tremore;
• debolezza;
• aumento della sudorazione;
• Confusione di pensieri;
• nervosismo;
• irritabilità;
• Fame;
• Cardiopalmo;
• Mal di testa.

Alcuni di questi sintomi, come palpitazioni e sudorazione, sono comuni a qualsiasi allenamento, quindi può essere difficile da riconoscere. Pertanto, non ci saranno danni se si controlla il livello di zucchero durante l'allenamento, soprattutto se si hanno sintomi ansiosi..

Mangia subito prima dell'esercizio

Al fine di mantenere un livello di zucchero nel sangue stabile, è necessario "fare rifornimento" con carboidrati digeriti lentamente con una piccola quantità di proteine ​​prima dell'allenamento. Può essere un pezzo di petto di pollo con insalata di verdure, un bicchiere di yogurt e frutta o un panino con pasta cagliata su pane integrale. L'importo dipende da quanto lungo e intenso dovrebbe essere l'allenamento imminente..

Particolare attenzione al comfort.!

I problemi alle gambe nel diabete, in particolare la neuropatia periferica, richiedono un attento trattamento delle gambe durante l'allenamento. Devi scegliere scarpe comode abbastanza larghe da non stringere i piedi. Le dita dei piedi nelle scarpe sportive dovrebbero muoversi liberamente. Controlla i tuoi piedi ogni notte per crepe, graffi, calli, arrossamenti o infiammazioni. Altrimenti, poiché la sensibilità al dolore dei diabetici è ridotta, è possibile saltare l'insorgenza di infezioni o lesioni. Se ti è già stata diagnosticata una neuropatia periferica, non rinunciare completamente alla forma fisica, devi solo rinunciare a esercizi troppo intensi e traumatici a favore di quelli più morbidi, ad esempio il nuoto o lo yoga. Se hai problemi di vista dovuti a diabete incontrollato, anche questa è una controindicazione per carichi di lavoro intensi e pesanti..

Posso fare sport con il diabete

L'inattività e l'eccessiva attività fisica sono ugualmente dannose per una persona sana. Per le persone con diabete, la domanda è urgente: che tipo di sport posso fare per prevenire il progresso della malattia? Naturalmente, senza un corretto esercizio, aumenta il rischio di complicanze..

Lo sport con diabete migliora il metabolismo, aiuta a tonificare e rafforzare il sistema cardiovascolare. Secondo gli esperti, una dieta ben scelta e una serie di esercizi fisici hanno un effetto terapeutico, riducendo la quantità di farmaci assunti.

I benefici e i pericoli degli sport nel diabete

Nell'80% dei casi, il diabete si sviluppa sullo sfondo dell'eccesso di peso. Lo sport e il carico uniforme sul sistema muscolo-scheletrico sono uno dei modi più efficaci per sbarazzarsi dell'obesità. Di conseguenza, il metabolismo migliora, i chili in più iniziano a "sciogliersi".

I vantaggi delle attività sportive includono anche:

  • miglioramento dello stato psicologico, che è importante per la malattia;
  • rafforzare le pareti dei vasi sanguigni;
  • saturazione del cervello con ossigeno, che aiuta a migliorare il funzionamento di tutti i sistemi vitali;
  • alto tasso di glucosio "bruciato" - il principale "provocatore" della produzione di insulina in eccesso.

Lo sport nel diabete provoca danni in un caso - l'allenamento non è coordinato con il medico curante e gli esercizi non sono adeguatamente selezionati. A causa del sovraccarico, una persona corre il rischio di contrarre l'ipoglicemia (un forte calo della glicemia).

Che tipo di sport puoi fare con il diabete

A seconda del tipo di malattia, lo sviluppo di processi patologici avviene in diversi modi. Per migliorare la condizione, sono necessari vari set di esercizi. In medicina, si distinguono due tipi di diabete:

  • Tipo 1 - autoimmune (insulino-dipendente);
  • Tipo 2 - non insulino-dipendente, acquisito a causa di obesità, disturbi dell'apparato digerente o endocrino.

Diabete di tipo 1 e sport

Per le persone insulino-dipendenti caratterizzate da affaticamento rapido, perdita di peso. I livelli di zucchero nel sangue possono aumentare o diminuire drasticamente. L'allenamento per questa categoria non è raccomandato per lunghi periodi: bastano solo 30-40 minuti al giorno. Si consiglia di alternare esercizi, sviluppo di diversi gruppi muscolari, per migliorare il flusso sanguigno e normalizzare la pressione sanguigna.

Prima di iniziare l'attività fisica, si consiglia di mangiare, aggiungendo un po 'più di cibi con carboidrati "lenti" (ad esempio il pane) alla dieta. Se pratichi sport su base continuativa (e non fai esercizi di tanto in tanto), dovresti consultare il tuo medico per ridurre il numero di iniezioni di insulina. L'esercizio fisico regolare contribuisce alla naturale combustione del glucosio, quindi il farmaco è necessario in una dose più bassa..

Con il diabete di tipo 1, è consigliabile praticare fitness, yoga, nuoto, ciclismo e passeggiate. Tuttavia, anche lo sci e il calcio non sono controindicati, tuttavia richiede un'ulteriore consultazione con uno specialista per la correzione della dieta.

Esercizio nel diabete di tipo 2

Il diabete acquisito è accompagnato da un rapido aumento di peso. Ci sono difficoltà respiratorie (mancanza di respiro), il metabolismo e il lavoro del tratto gastrointestinale sono disturbati. Una persona acquisisce una dipendenza da zucchero persistente, quasi narcotica.
Con glucosio insufficiente, il tono diminuisce, appare affaticamento, apatia.

Una dieta e uno sport adeguati possono non solo alleviare la dipendenza, ma anche ridurre significativamente la quantità di farmaci assunti. Quando si sviluppa una serie di esercizi sportivi, è necessario prendere in considerazione:

  • la presenza di malattie concomitanti;
  • grado di obesità;
  • il livello di preparazione del paziente per i carichi (dovrebbe iniziare in piccolo).

Non ci sono limiti di tempo di allenamento per i diabetici in questa categoria. Classi a breve termine o carichi a lungo termine - la persona decide. È importante osservare alcune precauzioni: misurare regolarmente la pressione, distribuire correttamente i carichi, aderire a una dieta prescritta.

La scelta degli sport è praticamente illimitata. Si raccomanda di escludere solo carichi estremi che colpiscono il sistema cardiovascolare e provocare il rilascio di ormoni nel sangue.

I carichi cardiaci sono utili per tutti i diabetici, senza eccezioni: camminata veloce, corsa, allenamento su cyclette o semplicemente ciclismo. Se per qualche motivo la corsa è controindicata, può essere sostituita nuotando..

Sport per bambini con diabete

Una categoria speciale di pazienti sono i bambini con diabete. I genitori che vogliono fare "il meglio" forniscono al bambino pace e alimentazione adeguata, perdendo di vista un fattore così importante come l'attività fisica. I medici hanno dimostrato che con il diabete congenito, una corretta educazione fisica migliora notevolmente le condizioni del giovane corpo.

Quando fai sport:

  • gli indicatori di glucosio sono normalizzati;
  • l'immunità è rafforzata e la resistenza alle malattie è aumentata;
  • lo stato psico-emotivo migliora;
  • il diabete di tipo 2 è ridotto;
  • aumenta la sensibilità del corpo all'insulina.

L'inattività per i bambini è un rischio che le iniezioni di ormoni siano necessarie più spesso. I carichi sportivi, al contrario, riducono al minimo la necessità di insulina. Con ogni allenamento, la dose dell'ormone richiesta per la normale salute cala.

Naturalmente, il set di esercizi per bambini non è selezionato allo stesso modo degli adulti. La durata dell'allenamento differisce: sono sufficienti 25-30 minuti di carico standard o 10-15 minuti di carico maggiore. La responsabilità delle condizioni del bambino durante lo sport spetta ai genitori. Affinché l'educazione fisica non porti a ipoglicemia, è necessario assicurarsi che il giovane atleta abbia mangiato 2 ore prima dell'allenamento, deve avere una scorta di caramelle in caso di un brusco calo del glucosio nel sangue.

Puoi iniziare a praticare sport in tenera età. Gli esercizi di fisioterapia sono raccomandati per i bambini in età prescolare con diabete mellito; i bambini più grandi possono scegliere gli sport a loro piacimento da un ampio elenco:

  • correre;
  • pallavolo;
  • calcio;
  • pallacanestro;
  • Ciclismo
  • Equitazione;
  • aerobica;
  • tennis;
  • ginnastica;
  • badminton;
  • danza.

Gli sport estremi per i bambini sono vietati, quindi se un bambino sogna di fare snowboard o sciare, dovrà trovare un analogo più sicuro dell'attività fisica per la salute. Anche discutibile è il nuoto. I bambini con diabete hanno un alto rischio di "salti" nel glucosio e nuotare in piscina con tendenza all'ipoglicemia è pericoloso.

Esercizi di fisioterapia per il diabete

L'educazione fisica per i pazienti con diabete è raccomandata a colpo sicuro. Il complesso della terapia fisica è sviluppato in base al tipo di malattia e al benessere del paziente. La durata e le opzioni di allenamento sono calcolate da uno specialista.

Assegnando la terapia fisica a te stesso sulla base del principio "Mi piace", una persona rischia la sua salute. Un carico insufficiente non porterà a un effetto positivo, un carico eccessivo aiuta a ridurre la glicemia.

A seconda della forma del diabete: lieve, moderato o grave, un medico esperto prescriverà il giusto set di esercizi di fisioterapia. Se il paziente è in ospedale, la terapia fisica viene eseguita da uno specialista secondo lo schema "classico" con un aumento graduale del carico. Gli esercizi dovrebbero essere eseguiti più tardi dopo la dimissione dall'ospedale..

Esistono numerose controindicazioni per lo svolgimento di lezioni di terapia fisica per il diabete mellito:

  • diabete grave scompensato;
  • si osserva una cattiva salute (basso livello di prestazione) del paziente;
  • c'è il rischio di improvvisi picchi di glucosio durante l'esercizio fisico;
  • storia di ipertensione, malattie ischemiche, patologie degli organi interni.

Esistono diverse raccomandazioni generali per il complesso della terapia fisica. Gli sport sono mostrati con un carico uniforme su tutti i sistemi vitali: camminare, fare jogging, flessione, flessione / flessione delle gambe. Si alternano esercizi lenti e attivi e si consiglia di completare la lezione camminando a passo lento all'aria aperta.

Allenamento della forza per il diabete

Il desiderio di avere muscoli prominenti e una figura tonica è naturale per una persona. I diabetici non fanno eccezione, soprattutto se prima dello sviluppo della malattia il paziente visitava la palestra e praticava sport a limo. Molti culturisti corrono un rischio consapevole e continuano a "oscillare" nonostante il pericolo di progressione del diabete..

Puoi evitare i rischi di complicazioni e non devi abbandonare i tuoi allenamenti preferiti, basta regolarne la durata e attenersi alla dieta giusta. I medici non vietano gli sport motoristici per il diabete, a condizione che il complesso sia selezionato in base al tipo e alla forma della complessità della malattia.

Gli studi dell'American Diabetes Association hanno dimostrato che un intenso allenamento a intervalli porta a:

  • aumento della sensibilità delle cellule all'insulina;
  • accelerare il metabolismo;
  • rapida perdita di peso in eccesso;
  • arricchimento minerale.

Un prerequisito per i bodybuilder diabetici è l'alternanza di potenza intensa e relax. Ad esempio: 5-6 approcci per un esercizio e una pausa per 4-5 minuti. Il tempo totale di allenamento dipende da parametri fisiologici. In media, una lezione può durare fino a 40 minuti, ma con una tendenza all'ipoglicemia, vale la pena ridurre la durata degli sport di forza.

È anche importante seguire la dieta corretta, non dimenticare di mangiare 1-2 ore prima di visitare la sala. La comunicazione regolare con uno specialista in trattamento con carichi di potenza costanti è obbligatoria. Quando si pratica il bodybuilding, è necessario un costante aggiustamento del dosaggio di insulina per prevenire il deterioramento dovuto a eccesso o carenza dell'ormone nel corpo.

Diabete e sport

Buona giornata, compagni. Oggi toccheremo un argomento serio: diabete e sport (bodybuilding), non ho trovato nulla di utile su Internet e ho deciso di scrivere un articolo ancora di più sulla nostra esperienza (ho sofferto di diabete di tipo 1 per molti anni). In ogni caso, dirò tutto dalla A alla Z sul diabete di tipo 1 e di tipo 2 (beh, o almeno proverò a dire dalla A alla Z), ma soprattutto parlerò del diabete di tipo 1, perché ne so di più. Ti dirò come allenarmi e mangiare osservando una dieta per il diabete mellito (DM) e allo stesso tempo provare a seguire una dieta (dieta) per aumentare la massa muscolare e la forza, inoltre, mostrerò chiaramente perché il bodybuilding influenza così bene i pazienti con diabete (specialmente abbassando glicemia). Darò anche esempi specifici della mia dieta e del mio allenamento, in generale, dirò e mostrerò tutto ciò che conosco. Spero che le informazioni siano utili ragazzi.

E così, iniziamo con TEORIA.

Il diabete mellito è di due tipi:

  • Il primo tipo (insulino-dipendente)
  • Il secondo tipo (non insulino-dipendente).

Il primo tipo si sviluppa, di regola, in giovane età (fino a 30 anni, anche se c'è il rischio di ammalarsi più tardi, ma questo è raro), mi sembrava di avere 15 anni (non ricordo esattamente).

La causa del diabete di tipo 1 è la cessazione della produzione di insulina pancreatica a causa della morte delle cellule beta. Circa il 90% delle cellule beta muoiono, quindi l'unico modo di trattare su base continuativa (cioè per la vita) è l'insulina dall'esterno (iniezioni) + dieta.

  1. Debolezza generale
  2. Perdita di peso di una persona (fino a 15 kg al mese).
  3. Bocca asciutta
  4. Sete costante (sete davvero molto forte, costantemente sete).
  5. Minzione molto, molto frequente, stupidamente giorno e notte pisciano fino a 9 litri al giorno.
  6. L'odore dell'acetone dalla bocca.
  7. Visione alterata, sonno e prestazioni umane generali.

Come ho detto, il trattamento del diabete di tipo 1 è solo insulina dall'esterno + dieta.

  1. Lungo - PROTAFAN
  2. Corto - AKTRAPID
  3. Azione ultracorta - NOVORAPID

L'azione del lungo (protafan) inizia 1,5 ore dopo l'iniezione. L'effetto massimo si sviluppa tra 4h e 12h. Durata dell'azione - 24 ore.

Azione breve (actrapid) - inizia ad agire 30 minuti dopo l'iniezione. L'effetto massimo si sviluppa tra 1 ora e 3 ore dopo la somministrazione. Durata dell'azione - 8 ore.

L'azione di ultracorto (Novorapid) - inizia ad agire immediatamente (entro 5-10 minuti) dopo l'iniezione. L'effetto massimo si osserva 1-3 ore dopo l'iniezione. La durata del farmaco è di 3-5 ore.

  1. Lungo, di regola, viene applicato al mattino (dopo il risveglio) e alla sera (prima di andare a letto), beh, almeno lo faccio.
  2. Breve nel mio caso viene utilizzato prima di colazione, pranzo e cena (30 minuti prima dei pasti, ma dipende ancora dallo zucchero nel sangue, ad esempio, se sono alto, posso fare un'iniezione e non dopo 30 minuti, ma dopo 40 ).
  3. Uso ultrashort molto raramente (ad esempio, quando hai bisogno di mangiare rapidamente (quando non c'è tempo per aspettare un attrapide) o in vacanza (inoltre, devo mangiare di più per mangiare), in linea di principio, puoi pungere sia prima che dopo aver mangiato, non importa, di solito se Lo sto facendo (ps è molto raro, ora non ce l'ho nemmeno, prima di mangiare e non dopo).

Come e dove fare le iniezioni di insulina

I pazienti con diabete fanno iniezioni nell'addome, nelle braccia (assorbimento rapido), nelle gambe, nei glutei (lento). Cioè, AKTRAPID (e se c'è NOVORAPID) lo facciamo nello stomaco / nelle braccia, e PROTAFAN (lungo) lo facciamo più spesso nelle gambe (non l'ho mai fatto nei glutei).

I moscoviti, mentre consumano insulina, iniettano solo nello stomaco. Perché l'insulina viene assorbita molto rapidamente nello stomaco, che è in realtà ciò che è necessario. In generale, vedere la figura seguente (su dove vengono fatte le iniezioni), tutto è chiaramente mostrato lì.

Raccomandazioni generali su come effettuare un'iniezione (sia per i pazienti con diabete che con il beccheggio):

  1. La prima cosa che devi fare è lavarti le mani (a dire il vero, non mi lavo mai le mani, non ho siringhe da insulina, ma una penna per insulina).
  2. Riempi la dose richiesta con una penna per insulina o una siringa.
  3. Prendi la piega con la mano sinistra (se sei per la mano destra, e di conseguenza con la destra se sei per la mano sinistra) sullo stomaco.
  4. Inserire l'ago e il farmaco (la cosiddetta insulina) e attendere qualche secondo (aspetto non più di 10-15 secondi).
  5. Non è necessario impastare il sito di iniezione, basta provare a fare iniezioni in luoghi diversi, ad es. mai fare nello stesso posto, perché ci sarà indurimento ((vedi, sotto, l'immagine su come iniettare con una penna per insulina)

Diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è molto più comune. Questa malattia si verifica in età più matura (dopo 40 anni). Secondo le statistiche, il 90% dei diabetici di tipo 2 è sovrappeso (p.s. il secondo tipo è spesso, ma non sempre, associato all'obesità) + questo tipo di diabete ha un'eredità caratteristica tra parenti stretti. Nel diabete di tipo 2, il pancreas continua a produrre insulina rispetto al primo.

Sintomi del diabete di tipo 2:

Questo tipo di diabete è spesso anche poco appariscente, quindi una persona può ammalarsi per molto tempo senza nemmeno sapere di essere malata. Questo tipo di diabete può essere rilevato mediante esame per qualsiasi altro motivo. Ma ci sono casi con vivide manifestazioni di iperglicemia (debolezza, sete, prurito, secchezza, minzione), tutto assomiglia al diabete di tipo 1 (insulino-dipendente), tuttavia, la comparsa di acetone e coma diabetico nella rilevazione del diabete di tipo 2 è rara.

Il principale difetto di questo tipo di diabete è che le cellule non si aprono bene in risposta all'interazione con l'insulina, quindi la glicemia non può penetrare completamente.

Nel diabete mellito di tipo 2, l'obiettivo principale del trattamento è migliorare la sensibilità delle cellule all'insulina. Pertanto, lì (come trattamento) vengono anche utilizzate una dieta + compresse (non iniezioni, ma compresse), ad essere onesti, il secondo tipo è molto più facile (secondo me) vivere, ma molti pazienti del secondo tipo spesso si rilassano (si concedono molto) alla fine le conseguenze possono essere molto serie.

Cause del diabete di tipo 1 e di tipo 2

Le cause del diabete di tipo 1 sono sconosciute. Tuttavia, si ritiene che una predisposizione ereditaria sia di primaria importanza per la DIABETICA DI PRIMO TIPO, ma anche i fattori esterni svolgono un ruolo importante.

Ma le cause del diabete di tipo 2 sono Famose. Qui, i fattori ambientali svolgono un ruolo guida, ma ancora una volta non è possibile escludere la predisposizione genetica..

Sto tutti parlando di fattori esterni (l'ambiente esterno), quindi diamo un'occhiata a loro, quali sono:

  • Genetico. Nei pazienti con parenti diabetici, il rischio di questa malattia è maggiore.
  • Obesità. Con l'eccesso di peso corporeo e una grande quantità di tessuto adiposo, specialmente nell'addome (tipo addominale), la sensibilità dei tessuti corporei all'insulina diminuisce, il che facilita l'insorgenza del diabete mellito. In presenza di obesità I cucchiai. il rischio di sviluppare il diabete aumenta di 2 volte, con II cucchiaio. - 5 volte, con l'articolo III - più di 10 volte.
  • Problemi alimentari. Una dieta ricca di carboidrati, mancanza di fibre porta all'obesità e ad un aumentato rischio di diabete.
  • Infezione virale. Il principale fattore che provoca l'insorgenza del diabete di tipo 1 è un'infezione virale (rosolia, varicella, epatite, parotite (parotite), ecc.) Sullo sfondo di una predisposizione genetica a questa malattia.
  • Situazioni stressanti croniche. Lo stato di stress è accompagnato da una maggiore quantità di catecolamine nel sangue (adrenalina, noradrenalina), glucocorticoidi, che contribuiscono allo sviluppo del diabete.
  • L'aterosclerosi, la malattia coronarica, l'ipertensione arteriosa con un decorso prolungato della malattia riducono la sensibilità dei tessuti all'insulina.
  • Alcuni farmaci hanno un effetto diabetico. Si tratta di ormoni sintetici glucocorticoidi, diuretici, in particolare diuretici tiazidici, alcuni farmaci antiipertensivi, farmaci antitumorali.
  • Le malattie autoimmuni (tiroidite autoimmune, insufficienza cronica della corteccia surrenale) contribuiscono al diabete.
  • Alcolismo. La causa del diabete può essere l'abuso di alcol, che colpisce le cellule beta del pancreas, aumentando la morte cellulare. Anche gli agenti narcotici e tossici contribuiscono al diabete.

ORMONE E DIABETE DI CRESCITA

E anche se sei sicuro di avere una genetica perfetta (se in qualche modo hai studiato tutta la tua famiglia, cioè i nonni, ecc. E sai che non vi è alcuna menzione del diabete lì) e persino se aderisci a uno stile di vita sano per tutta la vita, incl. una corretta alimentazione (senza un eccesso di carboidrati semplici), anche in questo caso, non hai una garanzia al 100% della tua sicurezza (cioè che il diabete non appare).

Di che diavolo stai parlando?

Sì, molti inizieranno a bombardare, dicono, tu stesso hai detto che il diabete deriva da una dieta non sana o è una POSIZIONE GENETICA. Se tutto va bene con questo e quello, allora qual è il problema?

Un esempio lampante di questo è l'uso degli ORMONI ARTIFICIALI. Come capisci dal titolo, stiamo parlando dell'ormone peptidico della ghiandola pituitaria anteriore = cioè UN ORMONE DI CRESCITA. Raccomandare immediatamente di seguire il link => "ORSO DI CRESCITA DALLA A ALLA Z" e studiare questo farmaco in modo più dettagliato. Quindi, e da dove viene GR, molti lo chiederanno. Il trucco è che l'ormone della crescita = è una droga molto popolare ai nostri giorni. Hehe, infatti, l'unica cosa che gli impedisce di consumare in massa è il prezzo))), è dannatamente costoso. Tuttavia, poche persone sanno che LA CRESCITA DI ORMONI PU LE PORTARE AL DIABETE.

Può portare al diabete a causa di un uso improprio. A mio avviso, sarebbe meglio se scrivessi che la GIRDDAY TAPPA IL DIABETE, e NON PU LE PIOMBO, questo proteggerà molti pazzi dal diabete (iniezioni di insulina per tutta la vita), senza le quali morirai semplicemente per la glicemia alta... ma comunque, Scrivo come è davvero...

Il trucco è che l'ORMONE DI CRESCITA AUMENTA LO ZUCCHERO NEL SANGUE UMANO. Coloro. quando aumenti artificialmente la concentrazione di ORSO DI CRESCITA (quando inietti l'ormone della crescita) nel tuo corpo, aumenti il ​​livello di zucchero nel sangue e questo ti costringe ad aumentare la concentrazione del suo antagonista, ad es. ormone INSULINE per ridurre lo zucchero alla normalità. A proposito, quelli che non sono nei corsi, INSULIN FUNZIONA un pancreas. Quindi, se usi l'ormone della crescita per molto tempo, il tuo pancreas inizia a produrre PIÙ INSULINA di quanto la sua capacità calcolata lo consenta. Dopo tutto, aumenti la concentrazione di GR più di quanto il tuo corpo possa produrre. Capisci? Ecco perché INSULINA deve essere prodotto più di quanto il tuo corpo possa produrre. Quindi, se il corso continua per lungo tempo, si verifica una RIFIUTAZIONE graduale del pancreas e, alla fine, se si continua a prendere la crescita GH, il pancreas fallirà (si romperà) e smetterà di funzionare. E questo è tutto, ora anche il tuo pancreas non sarà in grado di produrre anche piccole quantità di insulina. Questo si chiama DIABETE.

Tutto sarebbe accaduto se fosse stato impossibile proteggersi. Come fare, chiedi. Tutto (a mio avviso) è molto semplice: devi aiutare il tuo corpo a mantenere un maggiore equilibrio di CRESCITA ORMONE e INSULINA artificialmente. Nota MODALITÀ ARTIFICIALE. Coloro. qui hai aumentato artificialmente l'ormone della crescita, ora devi aumentare artificialmente l'insulina per ottenere l'equilibrio. Capisci? Questo è il punto..

Ok, e quanto iniettare insulina per l'equilibrio?

Ricorda per tutta la VITA, in NORM lo zucchero nel sangue umano è di solito 3,3-5,3 MOL / L. La tua insulina naturale cerca sempre di mantenere lo zucchero all'interno di questi numeri. " Bene, come ti spiegherei, beh, per esempio, hai mangiato qualcosa di dolce e il tuo zucchero si è alzato immediatamente (sopra la cifra che ti ho dato), il tuo corpo (il corpo, cioè il pancreas) l'ha catturato e ha prodotto insulina per ridurre lo zucchero. È tutto molto semplice, no??

MA. Cosa succederà se lo ZUCCHERO sale a 7-10 MOL / L? Per il pancreas, questo significherà la necessità di sviluppare PIÙ INSULINA. Ora immagina che ciò accadrà ogni giorno e anche più volte (dopotutto, inietterai l'ormone della crescita artificiale, che aumenta lo zucchero nel sangue), quindi cosa accadrà? => Il tuo pancreas si esaurirà e, se dura troppo a lungo, si romperà (ci sarà il diabete).

Quindi, al fine di salvare il pancreas, è necessario rimuovere il carico in eccesso da esso. Qualunque cosa sopra 5.3 MOL / L è sovraccarico. PERTANTO, RICORDA LA REGOLA: Quando si alza lo zucchero sopra 5,3 MOL / L, INSULIN dovrebbe essere usato al tasso di 5 PEZZI + 1ED per ogni MOL aggiuntivo sopra 5,3 MOL.

ESEMPIO: Se voi ragazze (iniettate) con 10 UNITÀ di ormone della crescita e la vostra concentrazione di zucchero nel sangue è salito a 7 MOL / L, allora ricordiamo la REGOLA (quello che vi ho dato sopra), cioè lo zucchero proveniente dalla norma è aumentato di DUE al di sopra del limite (5,3 MOL). Quindi dobbiamo prendere 5 PEZZI + 2 PEZZI = 7 PEZZI DI INSULINA e iniettarli per ridurre lo zucchero in eccesso. È tutto.

Post scriptum A proposito, molte persone si preoccupano e fanno domande sulla qualità della CRESCITA DELL'ORMONE, dicono, come determinare se è buono o no, ecc. quindi, dopo aver letto il materiale sopra, se pensi logicamente, puoi pensare al fatto che puoi riconoscere FAK GR o NOT FAK usando il glucometro (misurando la glicemia), perché sappiamo che l'ORMONE DI CRESCITA AUMENTA IL LIVELLO DELLO ZUCCHERO IN SANGUE, quindi In risposta a un aumento della glicemia, il pancreas dà INSULIN, e quindi tutto ciò che serve è misurare il livello di zucchero con un glucometro e se lo zucchero e l'insulina non cambiano dopo l'iniezione di GR, ciò significa che hai acquistato un falso. Entro un'ora, dovrebbe aumentare (zucchero) e quindi diminuire (a causa dell'azione del pancreas, che produce insulina), se tutto aumenta, allora va tutto bene (GR non è un falso).

Come viene misurato lo zucchero nel sangue nell'uomo?

È importante sapere se si inietta HGH e se si è diabetici (beh, i diabetici lo sanno, spiegano perché), ma comunque.

Esiste un dispositivo molto semplice e conveniente chiamato Glucometer. Ecco la foto qui sotto (come appare):

È esattamente lo stesso per me, sono stufo (la batteria, o qualcosa del genere, deve essere sostituita, il rafano lo sa), in generale, con questo dispositivo puoi misurare il livello di zucchero in soli 10 secondi, avrai anche bisogno di una STRIP TEST (per di questo dispositivo) e il FORO (con ciò che ti darà un pugno sul dito). A proposito, tutto questo è piuttosto costoso, in Ucraina (dove vivo), il dispositivo con un HORNCHICK costa circa 500 UAH e la striscia reattiva è un barattolo (è sufficiente per i diabetici per meno di un mese) a seconda del produttore 300-400 grivna. Queste sono le torte. In generale, accendi il dispositivo, inserisci la striscia reattiva, dopo il FORO PUNCH, dai un pugno al dito (sulla punta) e quella goccia di sangue dal dito, lascia cadere una striscia sul test e mostra il livello di zucchero nel sangue.

Post scriptum Non scoprirò l'America, ma tutti i diabetici hanno questo dispositivo, e dovrebbe essere con coloro che useranno GROWTH HORMON per molto tempo!!

L'uso dell'insulina nel BODYBUILDING

Prima di tutto, voglio dire che l'uso di insulina, steroidi anabolizzanti, ecc. richiede conoscenze straordinarie, motivo per cui l'amministrazione non raccomanda l'uso del supporto agricolo. Puoi leggere l'articolo su questo problema, qui è => "È VUOI PRENDERE STEROIDI?".

Inoltre, attiro la vostra attenzione sul fatto che l'amministrazione del sito (vale a dire, I) non è responsabile dell'uso di altri farmaci da parte vostra. Non so perché questo è qui, ma lascia che sia)).

Bene, se leggi il suddetto materiale, allora sai già che tipo di insuline sono. Quindi, nel bodybuilding, viene utilizzata l'insulina ad azione breve e ultracorta, è meglio usare ULTRA-SHORT. Nel mio esempio, questo è: AKTRAPID E NOVORAPID, e in effetti questa è la scelta migliore possibile.

Vantaggi, svantaggi, effetti collaterali dell'insulina:

  1. Puoi comprare insulina in qualsiasi farmacia senza paura di comprare un falso.
  2. Bassa frequenza di effetti collaterali (assenza quasi completa).
  3. Fenomeno di rollback minore
  4. Costo relativamente basso del corso
  5. È anche possibile combinare insulina con steroidi anabolizzanti, ecc. (che è molto utile)
  1. Ipoglicemia - in parole semplici, si tratta di una riduzione della glicemia inferiore a 3 (nelle persone sane, cioè non affette da diabete). (Sintomi: debolezza generale, stringere la mano, sudorazione, vertigini, SENSO DI FAME MOLTO FORTE - è praticamente impossibile smettere di mangiare, c'è anche una forte aggressività.
  2. Schema abbastanza complicato per prendere iniezioni (beh, a chi, secondo me, non c'è nulla di complicato).
  3. Inoltre, un significativo aumento del grasso.
  1. Ancora una volta ipoglicemia
  2. Molto raro, ma ancora trovato - ALLERGIA
  3. Prurito nel punto in cui è stata fatta l'iniezione.
  4. Con l'uso prolungato di insulina in grandi quantità, si verifica una diminuzione della secrezione endogena.
CORSI DI INSULINA

Nel bodybuilding, i bodybuilder, di regola, assumono insulina al mattino e dopo l'allenamento (o uno dei due), dopo di che consumano un pasto abbondante (un pasto molto grande, cioè mangiano molto cibo). Perché effettivamente dopo l'allenamento? => Perché l'insulina sopprime i processi catabolici causati dall'attività fisica durante l'allenamento.

MA. Inoltre (ovviamente, questo è innanzitutto) è necessario seguire una dieta per aumentare la massa muscolare e la forza (la nutrizione sportiva può essere inclusa anche qui), l'allenamento della forza e il rilassamento. In altre questioni, dovresti già saperlo se stai per correre.

Combinazione: insulina e steroidi

Combina insulina con steroidi anabolizzanti, ecc. molto redditizio. L'insulina può essere utilizzata durante il corso e anche dopo il suo completamento, cioè 2-3 settimane dopo il corso al fine di ridurre il fenomeno del rollback e quindi ottenere i massimi risultati.

ESPERIMENTO (secondo me senza successo ma comunque)

E così è giunto il momento dell'esperimento tanto atteso, ovvero come gli esercizi in palestra influenzano la glicemia. Sono stati coinvolti 2 giorni, mercoledì e sabato. Il mercoledì è il giorno in cui c'è allenamento, il sabato è il giorno senza allenamento. Questi 2 giorni mostreranno lo stato di zucchero nel sangue con attività fisica e senza di essa. Vedi sotto per esempi illustrativi..

AMBIENTE - È STATA FORMAZIONE

13.30 - prodotto insulina AKTRAPID - 11 unità.

14.00 - mangiato (foto sotto) - 6 cucchiai di grano saraceno, 2 cotolette di vapore, una fetta di pane con burro e salmone, 1 cetriolo.

15.00 (prima dell'allenamento) - zucchero 8.3.

15.10 - l'inizio della formazione - 16.00 la fine della formazione. (45 minuti più breve)

16.15 - zucchero 4.6 (dopo l'allenamento)

16.20 - abbiamo mangiato (foto sotto) ricotta, sandwich, 3 biscotti di panpepato, kiwi.

18.30 - insulina actrapid fatta - 12 unità.

19.00 - riso (5 cucchiai), stufato magro (3-4 fette), cavolo stufato (3 cucchiai), cotoletta al vapore, una fetta di pane + insalata di cetrioli e pomodori ed erbe.

21.00 - non aveva senso fare lo zucchero, se non altro e ci sarebbe stata l'ipoglicemia. Ci fu l'ultimo spuntino a forma di frittata, sandwich e ricotta con noci.

Sulla base di questo, è chiaro che il bodybuilding ha un effetto molto positivo sullo stato di zucchero nel sangue. Quindi i benefici degli sport nel diabete sono innegabili.

Allenamento il mercoledì come sempre GAMBE, inizio del ciclo.

  1. Caviale, in piedi in Smith 70 kg X 12 (riscaldamento), 80 kg X 12 x 3 approcci
  2. Squat con un bilanciere 50 kg X 10 x 3
  3. Leg Press 100 kg X 12 x 3
  4. Estensione della gamba seduta 60 kg X 15,12,12
  5. Gamba arricciata (35kg X15,12,10)

SABATO - SENZA FORMAZIONE (MOSTRA QUELLO CHE SARÀ LO ZUCCHERO)

13.30 - zucchero 9.2 (mercoledì erano le 7.2)

13.30 - prodotto insulina AKTRAPID - 12 unità. (mercoledì ha fatto 11 unità.)

14.00 - abbiamo mangiato esattamente lo stesso di mercoledì (foto sotto)

16.10 - dovrebbe esserci stato un allenamento (ma non lo è, dal momento che sabato-domenica è un fine settimana, beh, supponiamo presumibilmente dopo un allenamento) guardiamo lo zucchero - 8.3. Nei giorni di allenamento aveva 4.6.

Penso che questo sia un buon esempio di come l'attività fisica in palestra influenzi lo stato di zucchero nel sangue e nel corpo nel suo insieme. Penso inoltre che non sia necessario fare un test per la glicemia, ma ancora, prima di cena, tutto sarà chiaramente confermato.

16.20 - ricotta, un panino, 3 biscotti di panpepato, kiwi (esattamente lo stesso mercoledì)

18.30 - zucchero 20.1, e mercoledì è quasi ipoglicemico. (Triste ma vero, ovviamente potrebbe essere una specie di splash, ecc. Dici, ma la settimana prossima ho ripetuto la stessa cosa con lo stesso cibo, in precisione per tutto il tempo) i risultati erano esattamente gli stessi (nei giorni di allenamento, lo zucchero era normale, era aumentato senza allenamento, ma non 20, ma 15,7 e 11,9 nella terza settimana, in generale, non c'è niente da dire, pensi tutti hanno capito, sfortunatamente, non ci sono foto del 2o e 3o esperimento, ma non ho bisogno di mentire, ps il test delle strisce non era in quel momento, sono finite, ma sono dannatamente costose, un barattolo di cui anche per un mese non è abbastanza 300-400 grivna, quindi scusate ragazzi))).

FOTO SPERIMENTALI (AMBIENTE E SABATO)

Prima di actrapid 13.30 - zucchero 7.3 MERCOLEDÌ!

13.30 - Actrapid 11ed, MERCOLEDÌ!

14.00 - pranzo (30 minuti dopo aver fatto l'insulina)

15.00 (prima dell'allenamento) zucchero 8.3 MERCOLEDÌ!

16.15 - zucchero 4.6 (dopo l'allenamento) MERCOLEDI!

16.20 - Ho mangiato dopo l'allenamento: ricotta, un panino, 3 biscotti di panpepato, kiwi. MERCOLEDÌ!

18.25 zucchero 8.4 (2 ore dopo uno spuntino dopo l'allenamento)!

19.00 - cena MERCOLEDÌ!

21.00 - merenda (ipo) MERCOLEDÌ!

SABATO 13.30 - zucchero 9.2

SABATO 14.00 - mangiato: grano saraceno con carne e cotoletta al vapore

Zucchero SABATO - 8.3 (16.10: presumibilmente dopo l'allenamento)

SABATO 18.30 - zucchero 20.1

Questo è tutto, in generale, è tutto ciò che volevo raccontare e mostrare in questo articolo. Non importa se ti ammali di diabete o no, se stabilisci un obiettivo: vai fino alla fine: strappati la pelle, muori e risorgi, coltiva te stesso e vai fino alla fine! (Qualcosa è stato ricordato, hehe, non letteralmente, non sbagliare)), sono solo io che la malattia non è un ostacolo, ci sarebbe un desiderio).

Questa è la fine di questo problema, spero che tu sia INTERESSANTE e cognitiva e se questo è vero, condividi le informazioni con amici, fidanzate, ecc. Cliccando sui pulsanti social (che si trovano sotto), ti sarò grato, lascia i tuoi commenti, pensieri.. Sarò felice di ascoltare o rispondere (se hai bisogno di aiuto). Fino alla prossima volta.

Saluti, amministratore.

Ti piace l'articolo? Condividi con i tuoi amici :)

Hey. Mi chiamo Sergey Belov, sono l'autore di questo blog..

Sono stato nel campo del fitness, bodybuilding, dietetica e uno stile di vita sano in generale per più di 10 anni.

Praticare l'auto-miglioramento versatile.

17 maggio 2017, 7:02